Controcorrente – Cosenza-Teramo

Poteva essere un Cosenza – Teramo come una finale… ma va bene lo stesso, l’importante è onorare la maglia e cercare di finire la stagione con una bellissima vittoria….obiettivo raggiunto quasi in scioltezza e testa proiettata al prossimo campionato…

La mancata finale si poteva giocare contro Roberto Cappellacci uno dei tanti artefici della nostra rinascita…allenatore bravo, bravissimo, uno dei migliori ma che non rimpiango affatto.

Non mi sono piaciuti alcuni comportamenti tenuti nell’ultima stagione in biancorosso dove anziché tutelare l’armonia della squadra non ha esitato a mettere davanti a tutto il proprio orgoglio personale sfidando la dirigenza ad esonerarlo in un pericolosissimo faccia a faccia dove a rimetterci sarebbe stata solo la TERAMO CALCIO… quanto basta, almeno per me, per farmelo cascare fortemente sui coglioni.
Lui ha contribuito alla nostra rinascita e noi abbiamo contribuito alla sua ( se non sbaglio lo abbiamo ripreso da Sant’Egidio non certo da Madrid)per cui nessun grazie… ci siamo fatti un favore a vicenda, forse più noi a lui che lui a noi.

Io non sono mai stato amico dei giocatori e degli allenatori, per me quello che conta è la maglia e la maglia viene prima di tutto, prima di qualsiasi inutile personalismo…a Teramo purtroppo il “vizietto” degli “innamoramenti” non è mai tramontato…dai tempi di Castelli, Carrozzieri, Motta ecc ecc…..dove baci&abbracci post gara erano all’ordine del giorno, una stagione piena di Peace and Love.

Lo trovo inutile, dannoso, contro-natura, ignobile e oltraggioso come mettere i tortellini nelle Virtu’…(ebbene si, c’è chi lo ha fatto, Vergogna!!!)
Come trovo indecoroso l’accenno di “lacrimuccia” di tanti troppi tifosi al solo nominare Roberto Cappellacci… non è l’unico allenatore al mondo, non è l’unico che fa giocare bene le squadre e soprattutto OGGI è UN AVVERSARIO e come tale andrebbe trattato e non dimentichiamo che anche lui,come La Contessa SERBELLONI MAZZANTI di fantozziana memoria, VIEN-DAL-MARE…

FORZA MAGICO TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *