Teramo – Ancona 2-1 Il Report del Piviere – Vittoria da 6 punti…..

Notte speciale al Gaetano Bonolis, una notte che ha finalmente regalato un Teramo attento, forte e coraggioso che ha dominato l’Ancona per abbondanti 85 minuti. Non era facile, questo campionato non sarà una passeggiata per nessuno. Comandare il gioco come abbiamo fatto noi, seppur con le difficoltà e i limiti che ci contraddistinguono, è stato un segnale importante che lascia intendere come questi ragazzi si siano scrollati di dosso quella paura che li aveva condizionati nelle prime due uscite
Vedere la difesa contrastare in maniera decisa e a tratti cattiva gli attacchi forsennati dell’Ancona è stato anche questo un segnale di crescita e una dimostrazione di come il lavoro settimanale sta dando suoi frutti e che le palle inattive iniziano a non fare più così tanta paura.
E’ evidente che qualcuno non è il TOP di categoria e forse non è nemmeno di categoria e forse non è nemmeno tagliato per questo sport… ma il top, come più volte ribadito, non possiamo e non dobbiamo pretenderlo. E’ anche compito dei tre settori dello stadio colmare con il costante incitamento le lacune di una squadra che non rappresenta la perfezione ma di cuore e polmoni ne ha da vendere..
Dobbiamo lottare ogni partita con il materiale umano che abbiamo a disposizione che sta dimostrando tutto il suo valore e le potenzialità per regalarci una salvezza tranquilla.
Squadre che sono partite con il dichiarato intento di fare “almeno” i play off…vedi i pluri-ripescati aquilani …sono in grosso affanno quindi l’umiltà deve essere la costante fissa di tutta la stagione.
Per quanto riguarda le presenze allo stadio, nonostante la concomitante serata di Coppa Campioni , registrare poco più di 2000 presenze è una bel segnale di risposta di una città che in fin dei conti negli appuntamenti importanti non ha mai tradito e le vittorie coraggiose come quella di stasera aiutano ad alimentare quell’entusiasmo che la nostra piazza ha sempre dimostrato di saper dare a dispetto di gufi, pachidermici pennivendoli e disfattisti a pagamento.
Una squadra come quella di stasera merita una CURVA come quella si stasera.
Adesso sotto con il Gubbio… umili e decisi verso l’ennesima splendida vittoria.

FORZA MAGICO TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *