Tuttocuoio – Teramo 0-0 – Il Report del Piviere – ZZzzzzzz

Al 94esimo di una partita tra le più noiose della storia del calcio, con il telecronista più sprovveduto della storia del calcio (capace di sbagliare nomi e numeri per tutta la partita), arriva un meritato punto da riportare a casa in tutta umiltà
Ma resta l’amaro in bocca per i tre punti che, visto l’andamento della gara, si potevano tranquillamente ottenere.
Troppo attenti a non perdere, troppo poco assetati di vittoria.
Il Tuttocuoio è sembrato veramente poca cosa, forse anche per merito nostro e l’occasione doveva essere sfruttata meglio. In un contesto di superiorità così marcata da registrare che gli unici ad aver segnato il gol, poi giustamente annullato, sono stati proprio loro… può non significare niente, ma non sottovaluterei l’episodio.
Controllo totale del gioco, possesso palla vicino al 100%, tiri in porta uno e mezzo… certe vittorie contro squadre alla nostra portata andrebbero cercate e volute con maggiore rabbia così come sono volute e cercate ( e a volte ottenute) quelle contro le big del girone.
Un gioco abbastanza fluido, fatto di una fitta rete di passaggi , bello anche a vedersi, che si perde appena di arriva al limite dell’area avversaria. …..la sofferenza realizzativa è tristemente evidente.
Ma non siamo nelle condizioni di rammaricarci più di tanto ……. meglio un punto che niente.
La serie positiva si allunga e la salvezza sempre più probabile; salvezza che è e rimane l’unico vero obiettivo (possibile) della stagione.
Giudicare i singoli riesce difficile. Quasi tutti hanno dato il loro onesto contributo.

Cenciarelli a parte nessuna particolare eccellenza. Note di merito per Tonti sempre più sicuro e reattivo e per il “Ministro della difesa” che praticamente se la gioca da solo ogni santa domenica…

L’asse “sadomaso” Diakitè-Perrotta anche oggi non ha prodotto eccessivi danni, ed già una ottima notizia… in verità ci hanno provato in un paio di occasioni ma non ci sono riusciti, buon segno in proiezione futura.
Adesso sotto con la Lucchese, vittoriosa a San Marino, di solito chi vince fuori poi perde in casa… e così sarà.

FORZA TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *