Teramo – TuttoCuoio…PELLI = 3-0 – La “corazzata” siamo noi…

Oggi ha vinto il Teramo, classe, personalità e tanta fame inceneriscono un Tuttocuoio(Pelli) che nulla ha potuto. Tanta buona volontà ma contro questo Teramo è impossibile alzare la voce. Chi ci prova la paga cara. Nulla da aggiungere… la Divina Creatura continua a deliziare la platea.
Ma oggi ha vinto anche e soprattutto “Teramo Città” con una risposta meravigliosa, oltre 4000 le persone presenti al Bonolis in un Giovedì lavorativo (e pre-pasquale) non è cosa da poco.
Record stagionale di presenze che durerà pochissimo e verrà sicuramente polverizzato in occasione della prossima gara casalinga, quella con la Lucchese che potrebbe segnare ancora di più la strada verso il trionfo.
E’ stato emozionante vedere così tanta gente al cospetto del Vecchio Diavolo.
Chi vive la città dovrebbe sapere che la nostra piazza è da sempre pronta alle sollecitazioni e quando lo fa regala momenti di passione vera.
Questa è Teramo, questa è la risposta del grandissimo popolo biancorosso.
Orgoglioso della nostra squadra, orgoglioso della nostra gente, orgoglioso anche di tutti quelli che si stanno avvicinando da poco alle sorti della nostra meravigliosa squadra.
Sono anche loro il valore aggiunto di una stagione strepitosa ed indimenticabile (comunque vada), una cavalcata storica che segnerà sicuramente una svolta per la nostra città, per il nostro calcio e per il nostro tifo..
Queste vittorie, queste emozioni sono fondamentali e contribuiscono in maniera netta e decisa alla crescita di quel dato numerico che non può e non deve lasciare indifferenti.
Cinque punti a cinque giornate dalla fine rappresentano tanto ma vanno gestiti con la partecipazione di tutti. Presenza, passione e colore SIA IN CASA CHE IN TRASFERTA devono essere LA COSTANTE FISSA di questo sprint finale.
Il sogno si avvicina e dobbiamo essere anche NOI sugli spalti una parte decisiva di questo miracolo…..
L’obiettivo giornata dopo giornata è sempre di più alla nostra portata…una cosa enorme, impensabile ad inizio stagione ma certamente nelle corde di una città che da sempre ha regalato intensi momenti di calcio e di sport in generale ad una intera provincia.
Siamo perfettamente consapevoli che qualora dovesse materializzarsi il sogno parte della nostra comunità provinciale, quella che ballava e cantava per il nostro fallimento, quella che proclamò una settimana di festa paesana per celebrare il nostro funerale, scomparirà definitivamente dalla faccia della terra.
Nulla di drammatico è solo una fettina di territorio che non ha mai rappresentato nulla di importante come non è mai stata in grado di fare nulla di importante e non solo in ambito sportivo.
Per adesso buon Derby contro la seconda squadra di Teramo….
ognuno ha le emozioni che merita…….ognuno gioca i derby che merita..
D’altronde c’è chi risorge dalle proprie ceneri più bello e forte di prima e chi riemerge dalla propria merda più brutto e lercio di prima.
Detto ciò auguro una Buona Pasqua a tutti i tifosi del magico Diavolo, a tutti quelli che ci hanno sempre creduto.
Buona Pasqua a chi ha cominciato a crederci strada facendo ma soprattutto una Buona Pasqua a chi davanti ai microfoni piange di commozione per questi magici colori. Non è da tutti.

TUTTI UNITI NON AVREMO LIMITI……

FORZA MAGICO TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *