Pistoiese – Teramo 2-1 – Portieri, punte, Belen e le ceneri nel mare…

Fare un report sulla partita di Pistoia non mi sembra il caso, la squadra è palesemente in vacanza… ci adeguiamo mestamente anche per non farci prendere per il culo.
Di Paolantonio a parte, sempre il primo a cacciare sudore e l’ultimo ad arrendersi, ho visto molto rilassamento e tanti mancati contrasti leggermente sospetti… palese mancanza di rispetto per i soliti eroi, gli unici eroi di questa stagione, quelli che anche ieri per l’ennesima volta hanno onorato la teramanità con la loro presenza sugli spalti.
Vorrei però, prima di chiudere l’annata dei report, esprimere qualche considerazione a consuntivo di una stagione “particolare” che tutto sommato, con questi “soldati” e con la voglia che li ha accompagnati, molto di più non avrebbe potuto offrire.
1 – Narduzzo non è un portiere adatto alla categoria in quanto non ha i mezzi fisici per ricoprire un ruolo così delicato in una piazza così competitiva. Lo aveva già dimostrato ampiamente lo scorso anno nell’ultima partita contro l’Ascoli lo ha confermato quest’anno nelle poche occasioni nelle quali è stato chiamato in causa.
Per cortesia non insistiamo a giocare con il fuoco perché questo ruolo è determinante e anche un secondo portiere ha l’obbligo di garantire, anche al minimo sindacale, qualità e sicurezza. Qualche paratella la viene facendo… ma non è sufficiente. Come già precedentemente detto… se avete deciso di farmi bestemmiare tutti i santi del calendario mi sta bene… ma mettetemi in porta un qualsiasi ragazzo delle nostre giovanili… anche un under… sarei disposto ad accettare eventuali errori con maggiore serenità. I prodotti di altri vivai o sono veri fuoriclasse in erba o possono essere rispediti al mittente alla velocità della luce.
2 – Con Olcese pensavo di aver toccato il fondo… mi sbagliavo …con Forte abbiamo iniziato a trivellare i fondali senza aspettare l’esito del referendum… dimostrazione lampante che al peggio non c’è mai fine e che non possiamo mai abbassare la guardia… Sapevo di non poter pretendere, almeno nell’immediato, il clone di Lapadula… ma cazzo il clone di un tronco di quercia non me lo meritavo. Giocatore perfettamente inutile… e non lo voglio giudicare per i mancati gol… quelli dipendono da fattori a volte anche indipendenti dal singolo… lo giudico per la capacità quasi nulla di difendere la palla, lo giudico per capacità quasi nulla di vincere un contrasto, lo giudico per la assoluta incapacità di inquadrare lo specchio della porta, lo giudico per la totale assenza di rabbia agonistica, per la totale mancanza del senso di posizione e per la reattività fulminante di un bradipo in calore… quindi per cui ribadisco che uno come Moreo non merita di fare la panchina a uno che n’gnè putess pulì manghe li scarpe.
3 – Petrella… capitolo difficile soprattutto per l’affetto che provo per il folletto di Pratola Peligna… j Petrè te vujie bene… tu ci metti impegno e una straordinaria forza di volontà risultando decisivo in diverse partite ma fondamentalmente per giocare a pallone ci vuole la tecnica (che in linea di massima puoi anche avere) e il fisico (che non sicuramente non hai). Ti ammiro e ti rispetto ma la prossima volta che ti sento auspicare per il prossimo anno il grande salto in serie B potrei seriamente perdere la pazienza… pur j vuless la Belen ma per almeno un paio di fattori determinati evito di esternarlo ai quattro venti… primo pe nen piji li schiff da mojieme… secondo pe nen fa ride la gente…
tu la mojie ancor na tì ma di gente che te po ride appress ne ti na freche chiù da me.
Giocare titolare in terza serie è un risultato ottimo per il tuo percorso professionale, questa piazza ha creduto in te in maniera concreta e ti ha portato a diventare un giocatore professionista di buon livello… capisco la legittima volontà di migliorarsi… ma dammi retta prova ad accontentarti di quello che passa il “Convento” che in maglia biancorossa già sei ai livelli dell’ “Attico di Sua ECCELLENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *