Benvenuto Sansovini! – L’onore di indossare la gloriosa casacca biancorossa!

Salutiamo con entusiasmo l’arrivo alla corte del Magico Diavolo di Marco Sansovini.
Gran giocatore, un vero lusso per la categoria.
Un passato di tutto rispetto che lascia sognare ad occhi aperti l’intera tifoseria biancorossa .
Porta in dote l’appellativo di “Sindaco” guadagnato indiscutibilmente sul campo ma conferito presso altri lidi.
Per quanto ci riguarda abbiamo provveduto, d’ufficio, ad azzerare la carica.
Allo stato attuale, almeno per noi, il buon Sansovini rappresenta un semplice “consigliere comunale”…. indubbiamente di altissimo livello ma nulla di più che un semplice rappresentate istituzionale al pari di tutti gli altri.
La scalata alla “fascia tricolore” della Città di Teramo dipenderà solo ed esclusivamente dalla sua personalità e dallo spirito di sacrificio che saprà mettere in campo al servizio di una causa speciale.
Un progetto di rivincita di una piazza ferita che va ben oltre una semplice stagione sportiva da portare a termine o un biennale da onorare con il minimo sforzo.
Avrà l’onere e l’onore di indossare una casacca storica, la “luce guida” di una intera Provincia calcistica, una vera e propria “seconda pelle” se indossata con la giusta consapevolezza…..una “sacra sindone” che ha saputo regalare la gloria a giovanissimi campioni e al tempo stesso una nuova, entusiasmante, giovinezza a grandissimi giocatori che, segnati dal tempo, sembravano destinati ad un inevitabile declino.
Le condizioni per una nuova favola sportiva sembrano esserci tutte……gli esempi passati non mancano….uno su tutti, con un percorso apparentemente simile, la meravigliosa pagina di storia biancorossa scritta dall’indimenticabile ROCCO PAGANO, un campione vero, un fuoriclasse che al termine della sua brillante carriera ha saputo regalare a tutti noi perle di gran calcio condite da litri e litri di vero sudore versati su quella gibbosa fascia laterale del nostro caro, vecchio e glorioso Stadio Comunale…….e ti possiamo assicurare, caro Marco, che non era affatto una cosa semplice addomesticare la palla su quel terreno…nemmeno per un grande campione come lui.
Buon Lavoro Marco Sansovini…la campagna elettorale è aperta…e siamo sicuri che ti saprai far valere !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *