Luigi Pillitteri di Palermo… Il Nipotino – scheda semiseria dell’arbitro della gara

E’ Luigi Pillitteri di Palermo l’Arbitro designato per la gara Teramo vs Bassano.
Alla quarta stagione in Lega Pro vanta 40 presenze con 21 vittorie locali, 9 pareggi e 10 vittorie esterne. Un arbitro, sembrerebbe, casalingo.

Detto simpaticamente “Il Nipotino” (probabilmente perché introdotto nel mondo arbitrale dallo zio Paolo ex sindaco di Milano e cognato del Cinghialone Craxi…) , il cognome Pillitteri probabilmente ha la sua origine da antiche famiglie italiche o arabe che erano solite lavorare le pelli (“pìeddi” in siciliano da cui “pìlli”… quindi Pillitteri).

La curiosità è che lo stesso Pillittieri ci diresse la prima volta in quel di Ponte a Egola patria, appunto, delle pelli.

Sull’aspetto disciplinare è molto severo: 178 ammonizioni (media 4,45 a partita) e ben 21 espulsioni (media di 0,52).
Solo 7 i rigori concessi di cui 5 a favore dei locali e 2 a favore degli ospiti.

Mai con il Bassano, un solo precedente con il Teramo il 22 novembre 2014 a Tuttocuoio gara terminata 0-0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *