GIOSUE’ MAURO D’APICE di AREZZO… “SPINELLO ARETINO” – Scheda semiseria dell’arbitro della gara

Sarà il terzo anno Giosuè Mauro D’Apice ad arbitrare la gara tra Gubbio e Teramo.

Ben 32 gare dirette con uno score tutto casalingo: 21 vittorie dei locali, 10 pareggi e solo 1 vittoria degli ospiti.
Insomma un casalingo di tutto rispetto…… giustamente!

Curiosità: il giovane D’Apice si esprime al meglio su campi in erba naturale, meno sul sintetico, tanto che gli amici lo chiamano simpaticamente “Spinello Aretino” come il famoso pittore del 1300 che pare abbia dipinto le sue maggiori opere sotto gli effetti di profumi e incensi miracolosi.

Da un punto di vista disciplinare 139 ammonizioni (media di 4,34 a gara) e solo 5 espulsioni (media 0,16)

Solo 4 i rigori concessi di cui 2 a favore dei locali e 2 a favore degli ospiti.

Nessun precedente con il Teramo solo 1 con il Gubbio

– 30/1172014 Gubbio vs San Marino 2-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *