Bassano – Teramo = 2-1 – Ma ri-andate a fare in culo…

Trovare le parole per esprimere il disgusto che si prova nell’assistere impotenti all’ennesima disfatta di questo branco pecore al pascolo è veramente impresa ardua.
Che dire di una partita sbloccata grazie ad una botta di culo, nell’unico tiro in porta dell’intera partita e giustamente persa dopo novantatré minuti di nulla cosmico???
Niente… solo l’amara conferma che senza un deciso intervento sul mercato il destino di questa truppa di scemi del villaggio è segnato, una mesta retrocessione diretta dagli effetti devastanti.
A Bassano non abbiamo mai creduto di poter vincere, nemmeno quando eravamo in vantaggio. Troppo evidente la differenza di qualità, di voglia e di professionalità in campo.
Onore al Bassano che ci ha creduto fino alla fine… anche perché contro questi pellegrini non crederci verrebbe considerato un peccato mortale.
Nei nostri Report abbiamo sempre vissuto di emozioni, positive e negative, abbiamo sempre trovato le motivazioni giuste per manifestare il nostro pensiero, raccontare di epiche vittorie e drammatiche sconfitte.
Abbiamo trovato le parole per raccontare con entusiasmo le dignitose prestazioni di calciatori “dopo-lavoristi” che nei campi polverosi di Promozione hanno onorato la nostra gloriosa maglia, li abbiamo esaltati nei momenti belli e criticati nei momenti brutti… ma loro le emozioni sapevano trasmetterle!
Al contrario questi inutili insulsi ai quali è stato scelleratamente affidato il compito di difendere sul campo l’onore della nostra passione rappresentano i peggio del peggio della vergogna capaci di trasmettere solo sentimenti di impotenza, rabbia e frustrazione.
Sono fessi, incapaci, senza spina dorsale e quasi tutti da buttare via a calci nel culo dalla nostra città nella speranza di non rivederli più… nemmeno da avversari.
La palla ora passa alla società che avrà il compito di effettuare una colossale epurazione e trovare calciatori veri in grado di svoltare una stagione… il nostro campionato inizierà tra venti giorni e sarà tutto in salita e di una difficoltà immane.
Ad una prima nostra valutazione oggettiva possiamo tranquillamente affermare che saranno cazzi decisamente amari.

Buon Anno a Tutti e Sempre Forza Teramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *