Sambamerda vs Teramo 2-0 – Una vittoria schiacciante sugli spalti

Una sconfitta netta con pochissime attenuanti e una posizione di classifica ai limiti del dramma sportivo dovrebbero lasciare solo tanto amaro in bocca. Ma non a TERAMO che per l’ennesima volta ha dimostrato di saper vincere sugli spalti. Una prova commovente per nulla condizionata dall’andamento di una gara ad emozioni zero. Vittoria schiacciante dei 600 cuori biancorossi nella dimostrazione di affetto per i propri colori… al cospetto di chi per numeri e posizione in classifica dovrebbe sentirsi ben oltre il fiume Tronto e dovrebbe tifare anche durante le ore di sonno REM.

Sulla gara, quella del campo, poco da dire… venti minuti sono bastati ai sambini per chiudere il conto… troppo netta la differenza di valori in campo. A tratti imbarazzante nel cambio di passo… una condizione decisamente troppo oltre per i nostri ragazzi.
Giudicare la prova dei singoli non avrebbe senso. Comunque sia nulla da rimproverare a chi ha fatto il massimo. L’applauso a loro riservato e i cori al novantesimo lasciano ben intendere che San Benedetto è stato solo il prevedibile epilogo di una domenica che di meglio non avrebbe potuto offrire… con una salvezza da conquistare altrove. La gente di Teramo con la odierna prestazione ha tracciato la via maestra… la squadra non può che prendere esempio e regalare alla sua tifoseria la meritata salvezza.

TUTTI A FANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *