Sambammerdaculona vs Teramo 2-1

Nel raccontare la piu’ bella partita degli ultimi anni… raccontiamo della peggiore delle sconfitte. Assurdo  Praticamente l’amara conferma che il cuore non basta. Non è mai bastato nel gioco del calcio dove la qualità degli attori in campo è solita fare la differenza. Noi purtroppo di cuore ne abbiamo a palate ma la qualità poca… assolutamente insufficiente per garantire anche una meritatissima vittoria.
Atroce illusione. Non parliamo di beffa. Parliamo di una gara interpretata meravigliosamente fino a quando i titolari, che di fatto sono i migliori, non hanno alzato bandiera bianca. Vogliamo credere non per scelte tattiche di Maurizi ma per problemi fisici. La preparazione svolta in città si fa sentire… ma non ci sentiamo di criticare una scelta di Campitelli che lo ha fatto solo per “far rimanere i ragazzi vicini ai tifosi” e non certo per la mancanza di moneta per svolgere un ritiro in alta montagna. Noi tifosi a volte ci dovremmo fare i cazzi nostri…
La panchina dicevamo… un pianto amaro e decisiva per la sconfitta. Un vero peccato aver vanificato la partita sontuosa di Proietti, giocatore di due categorie superiore a tutti i 22 in campo. Uno spettacolo vederlo gestire e proteggere palloni con una sapienza tecnica e tattica che sa di spreco in un contesto che fatica a comprenderlo. Un vero peccato aver vanificato un meraviglioso De Grazia… che ha regalato qualche minuto di gioia indescrivibile ai 500 cuori biancorossi al seguito… e gli altrettanto positivissimi Persia e Lewa… estremo biancorosso decisivo in almeno due interventi.
È vero… se non ci avessero annullato il gol del raddoppio REGOLARISSIMO almeno un punto a casa lo avremmo riportato… ma sappiamo benissimo che “lu cane mocceche a lu stracciate“……e lu stracciate same noi…..
E lo saremo fino a quando questa pidocchiosa società  rimarrà in sella. Dall’apertura del mercato siamo stati capaci solo di vendere per alleggerire il monte ingaggi… in uscita Bacio Terracino e Piccioni… in entrata una gran coppia di coglioni.
Presentarsi a San Benedetto (partita da sempre sentitissima) senza il capocannoniere degli ultimi anni e decisivo per la vittoria contro il Sud Titol lo consideriamo come l’ennesimo affronto alla piazza!!!
Sappiamo solo andare da Sebastiani elemosinando un regaluccio, lingua e orecchie per terra… dignità sotto la suola delle scarpe per questo Presidente incapace… che non perde occasione per umiliare e svergognare a livello nazionale questa povera piazza.
Ad oggi siamo senza punte vere… perché non abbiamo un euro… perché non tutti vogliono giocare sul cemento e perché non tutti accettano di andare a vivere in un bungalow a Roseto. Aspettiamo cmq fiduciosi il colpo di mercato. Attendiamo con fiducia le ultime ore di mercato con la convinzione (quasi certezza) che senza l’intervento della Findomestic di Pescara rimarremo anche quest’anno con il cerino in mano.
Ora sotto con l’Imolese partita tosta contro un avversario di tutto rispetto. Ma dobbiamo vincere… come non importa ma lo dobbiamo fare. In attesa della punta… Sebastiani( che ce vo bene a nojie) permettendo…

AVANTI DIAVOLO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO

6 pensieri riguardo “Sambammerdaculona vs Teramo 2-1

  • 20 Gennaio 2019 in 22:07
    Permalink

    da lettore appassionato di Pennac, scrittore che sulla ricerca del caprio ha basato la sua produzione letteraria, non posso che inchinarmi al colpo d’ala del Vecchio Piviere Reportista che riesce a legare la sconfitta di ieri al mancato ritiro sul K2.
    Adesso sta piovendo, ma grazieaddio e soprattutto grazie all’illuminazione che ci ha colpito tutti dopo la lettura del report, finalmente si sa di chi è la colpa e il governo può stare tranguillo.
    Scacchiare faciulitt è ormai una necessità.

    Risposta
  • 20 Gennaio 2019 in 23:22
    Permalink

    Invito il reportista del Piviere a rileggere i suoi precedenti commenti e verificare, in tal modo, la propria incongruenza di giudizi. Si passa da epiteti contro la squadra ed i suoi componenti quasi vergognosi a frasi quasi mielate di oggi. Il che ci fa capire che, come si fa nei bar, i giudizi sono solo frutto della prestazione e non supportati da valutazioni tecniche. Senza parlare dell’innato odio (sportivo) verso il Presidente e verso tutte le sue azioni. Non si fa alcun riferimento, ad esempio, che più di una punta questa squadra necessita di un difensore marcatore, ringhioso che stia attaccato alle caviglie degli avversari, che spazzi l’area quando c’è da mantenere il risultato faticosamente. Mantenere la C per questa nostra città è fondamentale. Forse non ce ne rendiamo conto ma è una delle poche cose che ci restano… Uniti forse ce la faremo. Forza Teramo.

    Risposta
  • 21 Gennaio 2019 in 5:52
    Permalink

    Il reportista da sempre elogia le prestazioni tecniche di 1 solo giocatore in rosa, come ha sempre fatto: Proietti
    Gli altri sono umili operai prestati alla causa.
    Sulla mancanza di un centrale di ferro mi siamo d’accordo….
    Sull’accanirsi contro la figura presidenziale non solo confermiamo ma rincariamo anche la dose.
    rancore….solo rancore….rancore e basta!

    Risposta
    • 21 Gennaio 2019 in 10:25
      Permalink

      Sarò ripetitivo fa nulla qui servono un CENTRALE DIFENSIVO come si deve perché Speranza purtroppo non si sa per quanto ne avra’ e una punta che fa gol, che la porta la vede davvero! E poi anche cominciare a levarsi i vari Ferretti Gomis che mi risultano ancora sotto contatto pur non avendo giocato una partita, e direi anche Altobelli, Vitale e uno tra Di Renzo e Barbuti (dipendesse da me entrambi…). Ma per fare tutto questo 24 ore su 24 devi darci sotto con i procuratori e con altre squadre dove eventualmente smammarli e cercare di piazzarli senza se e senza ma… Sarà quasi un impresa impossibile credo, come penso quella del centrale difensivo esperto che ringhia e moccica, visto che a quanto pare l’idea e’ quella di prendere sempre un under con cui far cassa con il minutaggio… Vedremo da qui al 31 gennaio cosa succederà intanto mi auguro che la buona sorte ci dia una mano

      Risposta
  • 21 Gennaio 2019 in 7:00
    Permalink

    Bene…..scopriamo con sommo gaudio di avere il Presidente più fregno del mondo del calcio . Un genio. L’unico che ha avuto il coraggio di rompere gli schemi e dimostrare l’inutilità della preparazione in quota….mentre gli altri (ridicoli babbei) amano sfrusciare i soldi per il semplice gusto di farlo…..
    Eppure tutta sa intelligenza non gliela facevo……
    A volte una bella pelata di patate nen facesse male……

    Risposta
  • 21 Gennaio 2019 in 16:07
    Permalink

    Le opinioni sono opinioni e si sa noi italiani ci sentiamo tutti C. T. e allenatori esperti. Ciò che accomuna noi tutti che scriviamo in questo blog è la sfrenata passione, l’amore viscerale per il Teramo, per la nostra squadra per i nostri colori biancorossi. Frequento il Teramo Calcio da ormai quasi 60anni, da quando ragazzino andavo a tifare per i Zanon, Visentin, Zazzara, Ercoli, Barbetta ecc. ecc. Poi il grande Teramo di Pulitelli, Chiodi, Diodati e non sto a prolungarsi oltre. La critica costruttiva è sana. Il disfattismo è deleterio. Tutti uniti per la C. É nostra, difendiamola anche con i denti. Forza Magico Teramo.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *