Teramo 1913… Buon Lavoro!

Mentre aspettiamo la conferenza di presentazione del nuovo “supertop” general manager del Teramo (sorvoliamo sul resto), non possiamo non testimoniare con una certa soddisfazione l’aria nuova e l’entusiasmo che si respira in città.

Il calcio-mercato del Teramo1913 si preannuncia qualcosa di davvero inedito rispetto a quanto eravamo abituati in passato. Un tempo, quando il ” bar dello sport” sostituiva i social, qualche bella bomba di mercato sollecitamente ripresa dalla stampa locale eravamo in grado di piazzarla…. vedremo se e quanto siamo arruginiti.

Intanto, nel clima nuovo di entusiasmo che si respira attorno al Teramo1913, si registrano anche grandi manovre di riposizionamento e di “salita sul carro” a vari livelli. Manovre che per fortuna nel nostro piccolo e insignificante punto di osservazione da watch-dogs ci lasciano spettatori del tutto distaccati e divertiti. La nostra posizione risponde da sempre, e non cambierà mai, al nome ISTITUZIONE TERAMO 1913.

Ora la piazza deve anche meritarselo questo entusiasmo. Ora che tutti gli ostacoli alla “depressione” sono stati rimossi, invitiamo tutti ad azioni concrete di entusiasmo a favore del Teramo1913, il che significa abbonamenti, presenze significative in casa e, possibilmente, fuori casa.

Saremo ben contenti se ora prolifereranno nuovi gruppi e riscopriremo nuovi super-tifosissimi “di sempre”, ma ci permettiamo, con umiltà, di ricordare a tutti che poi il 1913 non si abbandona alla prima difficoltà. Bisogna ritrovare unità nella buona come nella cattiva sorte.

Il Teramo1913 è uno stile di vita, un modo di pensare che va oltre le persone, i dirigenti, il bomber di turno e il ciclo calcistico.
Il Teramo1913 è brivido che resta dentro per sempre.

Buona estate e buon calciomercato a tutta la piazza teramana, buon lavoro a chi deve preparare la nuova stagione. L’asticella è stata alzata di molto e in modo significativo. Date le premesse, ci aspettiamo tutti grandi cose ma dobbiamo essere tutti parte in causa dell’auspicata rinascita.

FORZA MAGICO TERAMO
RI-RUBACI L’ANIMA

5 pensieri riguardo “Teramo 1913… Buon Lavoro!

  • 24 Giugno 2019 in 15:24
    Permalink

    Non ricominciamo, per favore, non ricominciamo come sempre. L’obiettivo, come giustamente detto nel post, è il Teramo 1913. Non si può perciò iniziare già con il “supertop” e il “sorvoliamo sul resto” . Non si può stare sempre con la “spada di Damocle” pronti a scagliarla sulla testa del primo errore. Anche questi sbaglieranno, sicuramente, e non potremo stare lì col fucile spianato pronti a sparare. Il miracolo avvenuto in questo giugno deve farci riflettere che i miracoli non si ripetono. Quindi tutti uniti, come avete giustamente detto, verso un grande futuro, verso un sogno. Forza Teramo.

    Risposta
    • 24 Giugno 2019 in 16:05
      Permalink

      Carissimo,

      inanzitutto grazie per il tuo commento, sempre puntuale, ben motivato e ben accetto.

      Abbiamo sorvolato e violentato i nostri istinti primordiali da tifosi del VecchioDiavolo proprio per dare ali a questo entusiasmo dilagante.
      Noi siamo tifosi, ragioniamo con schemi mentali molto semplici: il giuliese l’applauso deve sudarselo,parecchio, piu degli altri. Perche? Ma perche il tifoso è ingiusto e ha schemi preconcetti per definizione!!!

      In realtà siamo stati molto politically correct, non speravamo che la cosa fosse apprezzata…. ma quanto meno notata…..

      Risposta
  • 24 Giugno 2019 in 16:47
    Permalink

    Grazie per le belle frasi. Io capisco perfettamente lo stato d’animo del tifoso. Ma lo dite a me? Io, per questi preconcetti verso la “marineria” sono dalla vostra parte, sempre. Era un semplice monito di un buon inizio per la nuova proprietà. Non facciamo vedere che non ci va bene mai niente. Era un semplice rimbrotto paterno di un vecchio e fedelissimo tifoso che di queste situazioni (Piccioni Bruno, Canzanese, Manari, ecc.) le ha vissute e patite.. FORZA TERAMO.

    Risposta
  • 25 Giugno 2019 in 13:54
    Permalink

    “Ma perche il tifoso è ingiusto e ha schemi preconcetti per definizione!!! ”
    scusami ma come tifoso che segue il teramo da 60 anni non mi riconosco in questa affermazione che, mi pare sia al quanto personale. gli applausi se li devono sudare tutti,a prescindere da quale parte provengano.Con tanta onestà,mi sembra che la tua affermazione sia tanto di “io lo avevo detto”

    Risposta
  • 25 Giugno 2019 in 14:12
    Permalink

    Come cazzo si fa’ a dare la guida tecnica del diavolo ad un cazzo di zozzo giuliese ?
    Lu vorme per intenderci

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *