CI VO PUR LU CUL…. (DI ROBERTA)

Queste righe saranno contro-corrente. Perché a Potenza la squadra non é dispiaciuta: umile, corta e mai remissiva, al pari dei 101 indomiti sostenitori al seguito. Se non fosse finita come é finita avremmo
detto che mister Tedino aveva trovato appeoccio e quadra nei difficili campi del sud. Possiamo metterla come volete, ma non é stata una partita da undici punti di differenza tra le due squadre in campo.

Dapú ci vo lu cul della Hunziker.
Se l’unico vero errore lo fai al 92-esimo…vabbé al 92esimo l’uomo solo in area non ci deve stare…. ma se questo poi la-sbucia-e-non-la-sbucia e il mezzo sbucio diventa il pallonetto del secolo…. cosa vuoi di piú? Un cazzo di Amaro Lucano?

Testa bassa, stringere denti e culo e andare avanti. Imparare dagli errori di questa stagione e andare avanti con orgoglio perché noi siamo il Teramo1913.

É IN QUESTI MOMENTI CHE IL 1913 HA BISOGNO DI NOI!!!

5 pensieri riguardo “CI VO PUR LU CUL…. (DI ROBERTA)

  • 13 Ottobre 2019 in 19:13
    Permalink

    Ma vat a dirmi.Teramo catenacciaro.se giocava 5 prognevpigliava

    Risposta
  • 13 Ottobre 2019 in 19:14
    Permalink

    Ma vat a durmì.Teramo catenacciaro.se giocava 5 progne pigliava

    Risposta
  • 14 Ottobre 2019 in 6:36
    Permalink

    Io sono atato con voi im curva. C ho portato pure mia moglie che è di potenza. Ato quaggiù da chiù di 30 anni e il diavolo ancora mi battere il cuore. Ero fermo a Manunza De berardinis pulitelli e tomba. La verità? 30 anni fa eravamo molto più cazzuti. La squadra cmq ci sta anche se in attacco non pizzica. Ma sti attaccanti comprati o a prestito quanti gol hanno fatto l anno passato? Un po più di oculatezza e di coraggio. Ieri si poteva e doveva fare.
    Ieri sera molti potentini mi hanno chiamato per complimentarsi: si spno cacati sotto. Peccato per quella cocciata di Ilari. La rivedrò e vi rivedrò a potenza a novembre per la gara con l AZ Picerno. Un abbraccio a tutti per l emozione che mi avete dato riavvicinandimi ai colori biancorossi. Immensi!

    Risposta
  • 14 Ottobre 2019 in 8:49
    Permalink

    Quanto buonismo verso questa squadra, come mai? Si trova sempre un motivo, una scusa: una volta è la barriera che si apre, un’altra è il rigore preso, un’altra ancora è lo sbucio che diventa un pallonetto imprendibile… A quelle rabberciate di Campitelli, nonostante valessero un decimo di quella attuale, non si perdonava nulla. Giù con commenti crudi, taglienti e sinanche offensivi. Vi faccio notare che con un punto a partita si va dritti in D, altro che playoff o addirittura serie B…. Forza Teramo.

    Risposta
    • 14 Ottobre 2019 in 17:06
      Permalink

      G55 buonismo la cippa… rileggiti il report di Monopoli, dove il Teramo è stato vergognoso.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *