Avanti Così!!!

Il report di oggi inizia con l’encomio alla 40-ina di anime presenti allo stadio di Francavilla fontana a supportare il Teramo1913. Presenti in un mercoledì e in un orario pensati appositamente per tagliare le gambe ai tifosi.
Ma sopra ogni cosa, l’encomio va al nostro Gallinaccio che dal 2003, con la dovuta umiltá e tra varie vicissitudini, segue con le mani e con i piedi le sorti del Vecchio Diavolo, dove e come puó.
Passa il tempo, passano le mode, passano le depressioni, passano gli entusiasmi, passano le classifiche, passano i bomber forti (pochi) e le pippe (tante), passano anche le altre pezze… ma lui é sempre là, l’anziano mediano metodista delle pezze.
E anche oggi a Francavilla Fontana, il vecchio brutto Gallinaccio era la’. RESPECT!!!!
Grazie a lu cellone !!

Della partita raccontiamo di un Teramo1913 che inizia a ragionare, soffrire e lottare da squadra.
Da squa-dra.
Si ha la sensazione che molti calciatori inizino a capire l’importanza e il peso della maglia che indossano. E il significato della sofferenza 1913.

Dei singoli oggi citiamo solo il superlativo Tomei, criticato in altre occasioni dalla piazza. Oggi semplicemente superlativo.
E a Winston Churchill-mister Tedino, che ha attraversato con dignitá e a testa alta, la sua prima “shit-tempest” teramana, dedichiamo, come da grafica, il meritato saluto della Vittoria. Sperando che questa sia solo un inizio.

Ma navam fatt nind.
C’é ancora tanto da pedalare.
Questa squadra deve crescere con il suo pubblico e per il suo pubblico.

AVANTI 1913 !!!
TUTTI A SOSTENERE QUESTA SQUADRAAAAAAA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *