La sfiga ci vede benissimo!!!

Peccato…. un vero peccato. Arriviamo al novantesimo con la sensazione (oramai una costante fissa) di aver perso una grande occasione per portare a casa i tre punti.
Ma quando la sensazione rimane un rammarico fisso molto probabilmente è un nostro limite.
Siamo forti, siamo belli, giochiamo bene ma non facciamo un cazzo di gol nemmeno se ci cala il padreterno.
Mettici la sfortuna (tanta in verità), mettici un Bombagi irriconoscibile che fatica non poco a ritornare quello di un tempo, mettici un Mungo che pur avendo avuto un buon impatto sulla gara ha sbagliato quello che uno come lui NON DEVE SBAGLIARE…..ti rendi conto come a volte un punto può significare tanto.
Come quello di domenica contro la Vibonese che oggi ha bloccato sul pari il Bari multimilionario.
Nulla da dire per l’impegno, ma la galletta che acciacchiamo per quel gol del raddoppio che non è arrivato….ampiamente meritato nel primo tempo e che avrebbe chiuso la gara è tanta. Ma se non tiriamo in porta la cosa rimane tremendamente difficile.
Segnamo poco, non è novità, e quando lo facciamo è solo grazie alle pure invenzioni dei nostri bravi centrocampisti. Una situazione anomala che alla lunga paghi. E noi come la storia ci insegna tutto quello che c’è da pagare lo paghiamo….a volte anche con gli interessi.
Indipendentemente dall’ovvieta….sulla quale sembra inutile insistere, possiamo solo prendere atto che la maledizione infortuni continua a perseguitare questi ragazzi…oggi è toccato a Santoro, un immenso Santoro, che stava disputando una grande partita, gol (meraviglioso) a parte.
Speriamo di avere torto ma terminiamo che anche lui possa aggiungersi alla corposa lista degli indisponibili.
Appare evidente che, limiti a parte, stai lottando contro tutto e contro tutti. Non è possibile perdere sempre i migliori. È immorale. In settimana proveremo ad accendere un cero alla Madonna….dopo averla nominata un centinaio di volte in 95 minuti.
Ci potrà mai perdonare ????? Crediamo di no…..
Rimaniamo al terzo posto…..
con la piena consapevolezza che non stiamo attraversando un grande periodo….e la cosa potrebbe significare tanto.

Forza vecchio cuore Biancorosso

One thought on “La sfiga ci vede benissimo!!!

  • 14 Dicembre 2020 in 8:08
    Permalink

    Secondo me non si può parlare di sfiga ma di non lungimiranza da parte della società. In 11 partite avevamo conquistato 23 punti con una media da promozione. Ora da quasi un mese – ultima vittoria il 18 novembre contro il Foggia – in 4 partite abbiamo racimolato appena 3 punti con una media da play out. Fino a quando i centrocampisti (vedi Ilari) hanno sopperito alle punte (spuntate) tutto ok. Ora che anche loro, giustamente, hanno tirato il fiato, non di segna. È ormai acclarato che sia Pinzauti, Bunino ed il misterioso Gerbi, non sono all’altezza della categoria eche per poter sperare di poter competere (!!!) con le corazzate Ternana, Bari ed attenzione a Catanzaro e Palermo, ci vuole un bomber. Un vero uomo area che la butti dentro. Perciò chiedo anche a nome di tutti i tifosi teramani a gran voce: un ulteriore sforzo per una punta vera, ed in giro ce ne sono, che ci permetta di sognare ancora. Buon Natale a tutti i vecchi pivieri e Forza Magico Teramo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *