A sa rott lu pazziarill ??

A margine di una prestazione indecorosa contro una squadra che faticherebbe non poco a trovare la salvezza in serie D….riteniamo doveroso domandarci se è proprio vero che a questa squadra manchi una punta. O meglio…..se è proprio vero che a questa squadra manchi SOLO una punta.
La risposta non è affatto facile.
Il Teramo degli ultimi tempi sembra mancare di tutto. Dalla grinta….alla mentalità vincente….dai famosi “tubbitte” …ad un allenatore che non sembra piu’ capace di gestire un ambiente che, dopo la “questione piacentini”, appare precipitare in un abisso senza possibilità di risalita.
Forse sarà una fissa mentale ma la situazione ci appare dannatamente sospetta. Quei giocatori che inizialmente ci avevano deliziato oggi sembrano tornati nel limbo. Una involuzione innaturale….e non crediamo di essere di molto fuori strada. Appannamento fisico ???? Puo’ essere……appannamento mentale ???? Molto probabile. Testa altrove ???? Quasi certo….
Temiamo che qualcuno o qualcosa possa aver minato la serenità di questo gruppo.
A Bisceglie il Teramo ha meritato di perdere. Lo si è visto subito che non sarebbe stato un pomeriggio felice. Recriminare sui gol mangiati da terza in classifica contro una delle ultimissime non è consentito. Da terza in classifica vai a Bisceglie, prendi la palla e gliela nascondi per novantacinque minuti. Se non lo fai, ci può anche stare, ma non meriti la terza piazza……il calcio è molto più semplice di quando si possa credere.
È vero che il nostro obiettivo rimane la salvezza ma gradiremmo capire se ci stavate prendendo per il culo ieri……o lo state facendo oggi.
Nulla da eccepire. Solo per sapere.
A noi sta bene così……negli ultimi lustri abbiamo visto di meglio..ma anche di peggio…molto molto di peggio.
Ultima annotazione…….la sostituzione di Mimmo Mungo. Fino a quel momento l’unico giocatore degno di essere chiamato tale assieme a Diakite’. Un cosa VERGOGNOSA, un insulto. Ci convinciamo sempre di più che certe scelte, se libere da condizionamenti, devono per forza rimettere in discussione le capacità di un allenatore che a ieri non aveva sbagliato nulla o quasi. Peccato. Per lui e per noi.

Buon Natale a tutti

3 pensieri riguardo “A sa rott lu pazziarill ??

  • 24 Dicembre 2020 in 18:03
    Permalink

    La colpa e’ soltanto di una persona che farebbe bene a cedere la societa’ quanto prima , perche’ primo non ha avuto mai a cuore le sorti della nostra squadra, secondo si e’ circondato di veri e propri banditi e terzo ha rovinato come si deve da 3-4 mesi a questa parte e continuera’ a farlo il nostro amato Teramo. Io mi auguro(sono solo voci per ora ) che determinati personaggi possano subentrare alla guida del nostro amato Diavolo, perche’ con costui altrimenti, il futuro sara’ sempre piu’ plumbeo. Iachini go away. Tanti cari auguri di Buon Natale a tutti.

    Rispondi
  • 26 Dicembre 2020 in 0:17
    Permalink

    Prendersela con l’allenatore non mi sembra giusto. Ricordo i titoli dei Report di solo 50 giorni fa : “Fateci sognare” o “un’orchestra perfetta”. Sfido ognuno di noi che, all’inizio del campionato, non avesse sottoscritto i 27 punti e il terzo posto in classifica a Natale. Forse si, ci eravamo illusi tutti, che questo Teramo e il suo allenatore fossero i migliori dopo quello fantastico della conquista della serie B, ma così evidentemente non è. Da tutti campioni a brocchi ce ne passa e criticarli ora, non mi sembra costruttivo in vista, tra l’altro, di impegnativi incontri ancora da disputare. Se non possiamo, causa covid, dare il nostro apporto sul campo ed in trasferta, almeno sosteniamo i ragazzi e il bravo mister a distanza. Forza magico Teramo.

    Rispondi
  • 9 Gennaio 2021 in 8:21
    Permalink

    Ma che cazzo dici BUBU, prendilo tu il Teramo allora no? Eccolo, un altro fenomeno da tastiera e da bar che sa solo cercare a chi dare la colpa. Porca puttana, abbiamo una squadra in serie C in un momento storico allucinante! Con tutti i problemi che si sono riusciamo a rompere le palle pure qua!?
    Ora più che mai serve che ci si stringa attorno alla propria famiglia, al proprio quartiere, alla propria città, alla squadra del cuore! Diamoci la carica cazzzooooo!!!! Io C credo porco mo se ne va, dai ragà daiiiiii!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *