vecchipivieri.com il blog dei tifosi del teramo

. . . il sito dei tifosi del Teramo Calcio

Il Report
cc

Il Blog dei tifosi del Teramo

Il Report del Piviere 

Teramo - Venezia = 1 - 4

di Staff

Risultato inevitabile...

Pigmei contro giganti... risultato inevitabile.
Le umiliazioni continuano... oggi è stata dura... scene orripilanti… una disparità di valori in campo molto più evidente dei tristissimi 37 punti di differenza.
Almeno tre le categorie di differenza tra gli attori in campo.
Nella nostra storia mai avevamo assistito impotenti ad una resa così incondizionata. Partita mai iniziata, la percezione avuta nel primo tempo di un Teramo arrembante è stata pura illusione, il Venezia ha deciso quando farti giocare, come farti giocare e soprattutto quando colpirti in piena fronte.
Nemmeno un solo secondo della gara è stato sotto il nostro controllo.
Avrebbero vinto a mani basse anche se fossimo rimasti da soli in campo.
L'azione del secondo gol per i nostri gnomi non è nemmeno contemplata sulla lavagna di Ugolotti. Altro mondo, altro pianeta, vero calcio, veri calciatori.
Abbiamo provato a giocarci la partita a viso aperto per sei minuti....ERRORE IMPERDONABILE... abbiamo lanciato il guanto di sfida, sul piano del gioco ad una macchina quasi perfetta, composta da giocatori di assoluto valore che hanno impiegato pochissimo a rendersi conto di avere a che fare con la squadra peggiore dell'intero girone. Un peccato di presunzione pagato a carissimo prezzo.
Oggi non c'è assolutamente nulla salvare. La sconfitta era prevedibile ma la resa senza colpo ferire fa male.
Fa male perché l'obiettivo della gara odierna doveva essere quello di buttare il cuore oltre l'ostacolo, provare a rendere la vita difficile a chi avrebbe comunque vinto ma solo dopo aver lasciato sul terreno del nostro "fortino inespugnabile" lacrime, sangue, sudore, brandelli di pelle e di schegge di ossa. Un atteggiamento dovuto anche per rendere il giusto onore ad una cornice di pubblico accettabile, forse anche esagerata per il valore nostri polletti di allevamento.
Nulla di tutto questo... una passeggiata di salute per i lagunari... come d'altronde per quasi tutte le squadre che ci hanno affrontato.
Qualche piccolo fallo (con scuse immediate), un paio di timidi tiri verso lo specchio della porta, una colossale occasione fallita dall' inguardabile Amadio... una traversa... per il resto poco o nulla... solo tanta ma tanta mediocrità messa in campo dai modesti operai del pallone ai quali affidiamo il compito di compiere l'impresa.
L'assalto finale affidato dal duo Fratangelo/Petrella contro il solo Domizzi è una realtà amarissima da mandare giù che certifica in maniera inequivocabile come la classifica che occupiamo è anche fin troppo generosa.
Noi ci crediamo e ci crederemo fino alla fine, anche se giornata dopo giornata la situazione sembra peggiorare ma non abbiamo scelta... il nostro amore sarà sempre più forte di qualsiasi, palese, incompetenza.
La solida campagna di indebolimento messa in atto a Gennaio da " Toto & Peppino" non poteva che produrre questo scempio.

FORZA MAGICO TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO


gli ultimi messaggi dal muro...
di Staff il 13/08/2017 alle 09:58:34    
Il Report del Piviere Teramo vs Racis Fondi 3-0 di Staff ... l'amore per il Teramo 1913 Prima stagionale ufficiale del Vecchio Diavolo al Bonolis, in questa stagione che si prospetta complicata per tanti motivi. Risultato rotondo, un 3-0 ampiamente meritato ma rispetto al quale è difficile quantificare i demeriti del Racis Fondi, che è apparsa una squadra ancora non in condizione, e i meriti di un Teramo ordinato, determinato e con idee abbastanza chiare. È ancora troppo presto per trarre qualsiasi conclusione, ma le sensazioni dei seicento e passa affezionati al seguito non sono certamente negative alla fine dei 90 minuti di gioco. Si ritiene che forse manchi qualche chilo e un po’ di forza a centrocampo, dove però il livello tecnico è sembrato - almeno oggi- soddisfacente. Evitiamo di sottolineare, in questa fase, le individualità positive che pur si sono intraviste. La squadra è mediamente giovane e ha ampi margini di miglioramento. Il manico sembra esserci ed è rassicurante. Tuttavia l'esperienza ci ha insegnato a non farci illusioni e a rimanere umili. Navigando tutti nella stessa direzione e non facendo grosse cazzate possiamo sicuramente salvarci, addirittura con un po’ di fortuna potremmo anche toglierci qualche soddisfazione... Non possiamo infine non spendere due parole sul sofferto esordio, dopo tanti anni di militanza curva, del nostro gallinaccio nel settore dei distinti popolari. Decisione tanto sofferta quanto ragionata. Un angolo di visuale diverso e strano per chi ha sempre vissuto la propria passione dalla curva. Ma non ce lo ha ordinato il dottore, per cui non perderemo tempo con nostalgie varie e rimpianti. L'amore per il Teramo1913 sarà il collante di tutto e tutti. Avanti con la prossima, FORZA MAGICO TERAMO FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO
 
di rossoebianco il 26/07/2017 alle 14:13:43    
Mi è sembrato di vedere alcune cose interessanti, tre innesti mirati e poi si vedrà! Noi mettiamocela tutta. FORZA MAGICO TERAMO NOI CON IL TIFO, VOI CON IL CUORE. TUTTI UNITI NON AVREMO LIMITI.
 

Documento senza titolo

www.vecchivieri.com - il blog dei tifosi del teramo calcio - mail: info@vecchipivieri.com