vecchipivieri.com il blog dei tifosi del teramo

. . . il sito dei tifosi del Teramo Calcio

Il Report
cc

Il Blog dei tifosi del Teramo

Scheda semiseria dell'arbitro della gara 

Cento Carati di ANCONA

di Osservatore

Marco DAscanio per la gara con i brianzoli del Renate

Sarà Marco D’Ascanio della Sezione di Ancona a dirigere Renate vs Teramo
Arbitro della nuova generazione, amante del dialogo con giocatori ed allenatori è al 2° anno il Lega Pro ed ha al suo attivo 16 gare con 5 vittorie dei locali, 7 pareggi e 4 vittorie degli ospiti.
Sul web così si parla di Marco: “Fischietto all'inglese, il 31enne anconetano, fa della serenità il suo punto di forza. Tranquillità che trasmette ai suoi collaboratori, ma in particolar modo ai giocatori in campo. Calma e forza d'animo, riconosciuta e rispettata dai calciatori in campo, che permette a D'Ascanio di affrontare gli errori in maniera costruttiva, senza perdere la concentrazione e soprattutto, come si dice nel gergo arbitrale, la partita”.
Sarà… ma per quanto ci riguarda giudichiamo solo la gara di domenica e visti i precedenti con i Suoi colleghi siamo molto scettici… A Marco il compito di smentirci!

Nipote, probabilmente, di Corradino D’Ascanio inventore del primo prototipo di elicottero ma soprattutto progettista della mitica Piaggio Vespa.

Viene simpaticamente soprannominato “Borghetti” probabilmente perché il mitico Caffè Sport trova origine nel capoluogo marchigiano ma dagli amici più intimi è anche detto "Cento Carati" perchè a sentirlo dire amerebbe regalare gioielli alle fidanzate... in realtà è solo un grande afficionados della leggendaria, compianta e indimenticabile Lilli (che qui nessuno smetterà mai di amare)... E QUI SI APRE UNA VORAGGGGINE.....

Da un punto di vista disciplinare sono 47 (media di 2,94 a partita) le ammonizioni e 3 (media 0,18) le espulsioni

Solo 4 i rigori concessi.

Nessun precedente con le due squadre


gli ultimi messaggi dal muro...
di Strömberg il 22/02/2018 alle 13:25:38    
Dopo che è riuscito a iscriversi con 18 milioni di euro sul groppone non mi meraviglia più niente, anzi secondo me si salverà senza troppi patemi. Forse qualche paladino del cosiddetto calcio pulito può darci la sua opinione in merito...
 
di Staff il 21/02/2018 alle 21:06:41    
Scheda semiseria dell'arbitro della gara ALESSIO CLERICO di TORINO di Osservatore Ciabot per la gara con il Bassano Ancora un 1° anno per i biancorossi. Sarà infatti Alessio Clerico della Sez. di Torino a dirigere la gara tra Teramo e Bassano. Dopo il disastroso arbitraggio di Donda, ci auguriamo che il giovane piemontese si dimostri all’altezza. Siamo stufi di fare da palestra… per noi la categoria non è un gioco! Che il Palazzo lo capisca bene! O urleremo più forte! Solo 8 gare al suo attivo con 3 vittorie dei locali, 2 pareggi e 3 vittorie degli ospiti. Gli amici lo chiamano simpaticamente “Ciabot” dal nome del famoso Barolo della omonima Cantina Clerico, di cui pare sia socio azionario. Curiosità è che da noi “Ciabot” vuol dire grassottello, ma la parola viene anche usata per esternare una situazione di rottura di palle (c’abbott). Pare, ma non si ha documentazione certa, che sia nipote del famoso Jacky Clerico, oramai scomparso patron del Moulin Rouge di Parigi. Respect Da un punto di vista disciplinare sono 30 le ammonizioni (media 3,75 a gara) e nessuna espulsione. Solo 1 rigore concesso. Nessun precedente con le due squadre.
 

Documento senza titolo

www.vecchivieri.com - il blog dei tifosi del teramo calcio - mail: info@vecchipivieri.com