vecchipivieri.com il blog dei tifosi del teramo

. . . il sito dei tifosi del Teramo Calcio

Il Report
cc

Il Blog dei tifosi del Teramo

Scheda semiseria dell'arbitro della gara 

MARCO RICCI di FIRENZE

di Osservatore

Il Pacciani per la gara di Ravenna

Marco Ricci dirigerà la sfida salvezza tra Ravenna e Teramo.

Primo anno il Lega Pro, il 30enne arbitro toscano ha al suo attivo 6 gare, con 2 vittorie dei locali, 0 pareggi e 4 vittorie esterne. Un arbitro all’apparenza poco casalingo.

I colleghi e gli amici lo chiamano simpaticamente “il Pacciani”, vuoi per la sua residenza vuoi per il piacere di andare a “fa delle merende co ‘i collehi”.
In realtà il suo vero soprannome è “il Guelfo”. Ricci infatti è una nobile famiglia toscana di tradizione guelfa.

Mito vuole che sia parente della bellissima Elena Sofia Ricci, ma in realtà si tratta di un falso storico. Più probabile la parentela con l’attrice statunitense Cristina Ricci.

Ultima curiosità: ancora un’assistente donna al suo fianco. La dolce Veronica Martinelli.

Da un punto di vista disciplinare sono 20 le ammonizioni (media di 3,3 a gara) e 4 le espulsioni (media di 0,6 a gara).

Ben 3 i rigori concessi.

Non si ravvisano precedenti con le due squadre.


gli ultimi messaggi dal muro...
di Strömberg il 22/02/2018 alle 13:25:38    
Dopo che è riuscito a iscriversi con 18 milioni di euro sul groppone non mi meraviglia più niente, anzi secondo me si salverà senza troppi patemi. Forse qualche paladino del cosiddetto calcio pulito può darci la sua opinione in merito...
 
di Staff il 21/02/2018 alle 21:06:41    
Scheda semiseria dell'arbitro della gara ALESSIO CLERICO di TORINO di Osservatore Ciabot per la gara con il Bassano Ancora un 1° anno per i biancorossi. Sarà infatti Alessio Clerico della Sez. di Torino a dirigere la gara tra Teramo e Bassano. Dopo il disastroso arbitraggio di Donda, ci auguriamo che il giovane piemontese si dimostri all’altezza. Siamo stufi di fare da palestra… per noi la categoria non è un gioco! Che il Palazzo lo capisca bene! O urleremo più forte! Solo 8 gare al suo attivo con 3 vittorie dei locali, 2 pareggi e 3 vittorie degli ospiti. Gli amici lo chiamano simpaticamente “Ciabot” dal nome del famoso Barolo della omonima Cantina Clerico, di cui pare sia socio azionario. Curiosità è che da noi “Ciabot” vuol dire grassottello, ma la parola viene anche usata per esternare una situazione di rottura di palle (c’abbott). Pare, ma non si ha documentazione certa, che sia nipote del famoso Jacky Clerico, oramai scomparso patron del Moulin Rouge di Parigi. Respect Da un punto di vista disciplinare sono 30 le ammonizioni (media 3,75 a gara) e nessuna espulsione. Solo 1 rigore concesso. Nessun precedente con le due squadre.
 

Documento senza titolo

www.vecchivieri.com - il blog dei tifosi del teramo calcio - mail: info@vecchipivieri.com