vecchipivieri.com il blog dei tifosi del teramo

Il Report
Il Muro Note legali
dd

Per lasciare un messaggio sul Muro basta inserire nickname e la password nell'Area Riservata. Clicca qui
Il muro dei vecchi pivieri
127320 messaggi
Staff

13/08/2017; 09:58:34



Il Report del Piviere
Teramo vs Racis Fondi 3-0

di Staff

... l'amore per il Teramo 1913

Prima stagionale ufficiale del Vecchio Diavolo al Bonolis, in questa stagione che si prospetta complicata per tanti motivi.

Risultato rotondo, un 3-0 ampiamente meritato ma rispetto al quale è difficile quantificare i demeriti del Racis Fondi, che è apparsa una squadra ancora non in condizione, e i meriti di un Teramo ordinato, determinato e con idee abbastanza chiare.

È ancora troppo presto per trarre qualsiasi conclusione, ma le sensazioni dei seicento e passa affezionati al seguito non sono certamente negative alla fine dei 90 minuti di gioco. Si ritiene che forse manchi qualche chilo e un po’ di forza a centrocampo, dove però il livello tecnico è sembrato - almeno oggi- soddisfacente.

Evitiamo di sottolineare, in questa fase, le individualità positive che pur si sono intraviste. La squadra è mediamente giovane e ha ampi margini di miglioramento. Il manico sembra esserci ed è rassicurante. Tuttavia l'esperienza ci ha insegnato a non farci illusioni e a rimanere umili. Navigando tutti nella stessa direzione e non facendo grosse cazzate possiamo sicuramente salvarci, addirittura con un po’ di fortuna potremmo anche toglierci qualche soddisfazione...

Non possiamo infine non spendere due parole sul sofferto esordio, dopo tanti anni di militanza curva, del nostro gallinaccio nel settore dei distinti popolari. Decisione tanto sofferta quanto ragionata. Un angolo di visuale diverso e strano per chi ha sempre vissuto la propria passione dalla curva. Ma non ce lo ha ordinato il dottore, per cui non perderemo tempo con nostalgie varie e rimpianti. L'amore per il Teramo1913 sarà il collante di tutto e tutti.

Avanti con la prossima,
FORZA MAGICO TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO
 
rossoebianco

26/07/2017; 14:13:43

Mi è sembrato di vedere alcune cose interessanti, tre innesti mirati e poi si vedrà! Noi mettiamocela tutta. FORZA MAGICO TERAMO NOI CON IL TIFO, VOI CON IL CUORE. TUTTI UNITI NON AVREMO LIMITI.
 
pepone

18/07/2017; 08:38:21

Un pensiero forte va al caro Giuseppe presidente del Cbr x la scomparsa del suo caro padre
 
pepone

16/07/2017; 11:15:33

Però ricordatevi che quell'anno avevamo pure cenciarelli un grande, armadio che stava al massimo, di paolantonio che viaggiava senza problemi, un Scipioni che sembrava un treno, un Perrotta, aspettiamo ancora qualche colpo e poi vediamo anche se per me quell'anno sarà più ripetibile, ma l'importante e non soffrire più e se alla fine saremo li non ci tireremo indietro, ho molta fiducia in asta sembra un ottimo uomo e bravo tecnicamente . Sempre forza teramo
 
Diavolone

16/07/2017; 00:16:23

Terdoc mo che l'hai scritto sembra anche a me di ricordare qualcosa... Speriamo in un déjà vu!
 
terdoc70

15/07/2017; 11:46:46

Ma sansovini non lo vedo. Ma sti 2 tulli e foggia mi ricordano una coppia famosa. Bei golletti !
 
nessuno

12/07/2017; 20:49:10

il sindaco ancora è nella rosa del Teramo , ignoranti deve finire quello che ha cominciato lo scorso anno ossia portarci in ?
 
pepone

06/07/2017; 14:02:08

Giusto nessuno aspettiamo sino a lunedì, dopo vediamo, ma sarà un'altro anno difficile, ma questo lo sappiamo. Per me il D.G. Non ha fatto bella figura alla presentazione, troppo gonfio di se' , ricordati che qui non è' celano , ma stai a Teramo, e so cazzi ! Forza teramo
 
nessuno

06/07/2017; 12:17:37

basta siete troppo rilassati ,quà è ora di aprire una polemica
 
v.b.

06/07/2017; 00:04:35

Siete rilassatissimi....beati voi
 
Diavolone

05/07/2017; 14:46:23

Chi è li ferie? Caccos che s magn?
 
nessuno

05/07/2017; 13:41:43

Ma quand'e' che tornate dalle ferie?
 
nessuno

02/07/2017; 22:52:30

Non ha mangiato niente è già a dieta per rimettersi in forma
 
v.b.

30/06/2017; 20:46:38

Dove ha mangiato?
 
frensis38

29/06/2017; 14:33:50

FELICE EVACUO?.....
 
nessuno

27/06/2017; 00:30:55

Ci sarà un nuovo direttore generale , quindi l'ombrellaio non ci sarà più , uno di meno
 
ANATEMA

23/06/2017; 13:03:32

La scelta dei contratti pluriennali necessari per l'appetibilità dei traferimenti possono giocare brutti scherzi tuttavia fisiologici, fanno parte del rischio del prenderci o meno sulla scelta del giocatore. Se però poi la transumanza non si attiva motu proprio nè per atto d"impulso bene fa Repetto a proporre il sovraffollamento della la stalla. Qualcuno comincerà per forza a guardarsi attorno se vorrà rendersi visibile. Ma certezza non c'è co sta crisi e co sti tempi di vacche... magre.
 
Strömberg

23/06/2017; 02:24:55

Meglio così allora, andasse direttamente a cagare
 
nessuno

22/06/2017; 13:51:45

Stromberg vedi che Zauli aveva un annuale ,quindi non risparmi niente
 
Strömberg

22/06/2017; 13:50:20

Quelli per zauli sono stati soldi buttati alle ortiche
 
Strömberg

22/06/2017; 13:48:54

Già che si pigliano zauli è una grande cosa (per noi ma sicuramente non per loro) visto che ci liberano da un contratto
 
nessuno

22/06/2017; 13:23:38

Allora Vivarini e Zauli ad Empoli, mo vediamo un po' se magari ci si pigliano qualche cesso e diano una mano a sfoltire la rosa e farci incassare qualche euro per comprare.P.S. Ivan Speranza non si tocca ,sia ben chiaro a tutti
 
frensis38

20/06/2017; 19:42:20

Benvenuto REPETTO...!! Benvenuto Mister ASTA...!! Buon Lavoro
 
nessuno

16/06/2017; 00:53:32

Falli corre
 
Seva

15/06/2017; 18:42:06

Benvenuto mister e buon lavoro.
 
Diavolone

14/06/2017; 14:12:13

Uann vuless passà un'estate serena senza comincià già da mo a baccaià sui mammiferi acquatici se è possibile.
Ma vedo che qui si vuole per forza polemizzare. Perciò dico la mia una volta per tutte così si ha chiaro il concetto e ci rivediamo a fine agosto:

Io tifo il Teramo, sostengo il Teramo, il Teramo, il Teramo.
 
nessuno

14/06/2017; 13:08:44

Minchia che silenzio
 
ANATEMA

14/06/2017; 12:43:34

Non si sente nessuno. Anzi no.... a bocce ferme si contano i punti.
 
nessuno

13/06/2017; 21:04:09

Anche oggi siete tutti silenziosi ,ma che ninde ninde state tramando qualcosa ,siete come la società lavorate alle spalle
 
nessuno

11/06/2017; 13:16:51

Mettetevela voi la maglia del delfino, fai meglio ad andartene se devi sottostare alle volontà di Sebastiani, IL TERAMO 1913 NON SARÀ MAI UNA SUCCURSALE DEL DELFINO .
 
nessuno

10/06/2017; 16:42:52

Vedi rossoebianco che mi sento in tranquillità di poter dire che se tutti avessero zappato negli ultimi due anni come ho zappato io tutt'e le manchiate viste e sentite non c'erano .
Il mio riferimento al delfino non è assolutamente per la scelta del d.s. , uno come Repetto non penso vada messo in discussione , era solo per far capire a tutti che non ci sta' più un euro e quindi si è delfino dipendenti almeno per un paio di stagioni , con la speranza che la strada intrapresa sia quella giusta
 
rossoebianco

10/06/2017; 16:31:45

Ti spiego il senso del mio post, sperando questa volta di essere chiaro; mi è venuto naturale rispondere al tuo intervento in quanto sapevo che c'erano dei problemi per molti, anche nella scelta di questo direttore sportivo. Il mio invito quindi era all'utilizzo degli attrezzi della nostra straordinaria tradizione contadina, che scaturiscono sudore e mani sporche di splendida terra abruzzese. Per me quindi, tornare alla sana zappa, non è assolutamente un regresso, ma è fonte di pensieri altamente costruttivi. Caro signor nessuno, prendi la zappa e comincia a zappare.... ti sentirai meglio ed soprattutto eviterai di pensare e quindi di scrivere sterili polemiche.
 
nessuno

10/06/2017; 13:01:38

Rossoebianco,hai perfettamente ragione , se in tanti tornate ad usare la zappa, presidente e società compresi, non è sbagliato.
Occhio si adopera dalla parte del manico
 
rossoebianco

09/06/2017; 14:46:29

Non va bene mai nulla! Mai! Stavo aspettando il primo che iniziasse con le contestazioni! Per intenderci: a molti teramani non andava neanche bene che lo sfondo del logo lisciano fosse giallo e la scritta rossa! Zappa, bidente, rastrello...... purtroppo la terra non vi infanga.
 
nessuno

09/06/2017; 14:06:07

Vi vedo tutti troppo tranquilli , qua il prossimo anno porteremo come sponsor sulla maglia un delfino e voi tutti tranquilli senza dire una parola mah
 
Staff

01/06/2017; 21:32:33

 
nessuno

01/06/2017; 09:36:28

mbeh a sto punto , veramente forse è meglio tutti a casa
 
v.b.

29/05/2017; 18:46:18

Avanti con (luminosa, possibilmente) umiltá
 
Staff

29/05/2017; 17:45:08



Teramo - Lumezzane = 0-0

di Staff

Siamo salvi o ancora sogniamo???

Siamo salvi. Roba da non credere.

Dopo una sofferenza immane, un incubo durato 94minuti che ha contribuito ad accorciare la vita del tifoso biancorosso di almeno quindi anni, il triplice fischio dell’arbitro ha sancito uno dei miracoli più grandi della storia del calcio tra i due fiumi.

La peggiore squadra di sempre è riuscita a sfatare il tabù degli spareggi persi, un paradosso ma il dato di fatto è scritto nero su bianco, anzi ROSSO su BIANCO.

Adesso però levatevi quasi tutti dal cazzo, a parte l’indomito capitano Speranza e il suo prode Caidi dovete sparire tutti da questa città. Ci avete regalato il peggior calcio del secolo, ci avete fatto bestemmiare tutti i santi del paradisoche non sono nemmeno bastati, tant’è che abbiamo dovuto ricominciare a bestemmiarli tutti da capo a sette giornate dalla fine, avete attentato alle coronarie del popolo biancorosso già duramente provato.

C’è tutto quanto basta per odiarvi a vita e considerarvi i nostri peggiori nemici di sempre.

Anche nell’ultima gara avete offerto il peggio del peggio, a partire dall’inutile Sindaco di Pescara che si è congedato da questa città beccandosi, all’atto della sostituzione, una sonora bordata di fischi da tutto lo stadio... anche la littorina di ritorno dalla Marina di Teramo ha effettuato una frenata di emergenza per manifestare tutto il disprezzo di una piazza dalla quale sei stato solo capace di prendere ma alla quale di fatto non hai dato assolutamente NULLA.

Una umiliazione sacrosanta che non era stata riservata nemmeno all’indimenticabile Scarchilli.

Stessa sorte ci auguriamo venga riservata a chi questo gregge di capre lo ha messo insieme, a quelle inadeguate figure dirigenziali che sono state capaci di sbagliare tutto quello che c’era da sbagliare…..ognuno torni a fare il proprio mestiere, i metalmeccanici tornino a fare i metalmeccanici, i ragionieri tornino a fare i ragionieri. Il calcio è un’altra cosa. Non abbiamo bisogno di hobbisti ma di professionisti veri e possibilmente vincenti.

Anche il Presidente torni a fare il presidente con la consapevolezza e la lucidità che si richiedono al condottiero di società di calcio professionistica che avrà ancora l’onere e l’onore di confrontarsi con piazze di altissimo livello e di rappresentare calcisticamente tutta la provincia, compresi i "senza squadra" mentecatti della costa che fedeli al loro status di invertebrati infami cronici erano pronti a ballare e far festa nell'unico modo che conoscono, le disgrazie altrui.

Noi la chiudiamo qui questa annata terrificate, dove produrre Report è stata una delle fatiche più grandi da quando abbiamo pensato di offrire questo piccolo ma appassionato contributo alla nostra vera e unica passione, il Teramo Calcio 1913

Abbiamo cercato di riportare in maniera feroce ma anche goliardica gli umori della nostra piazza, abbiamo cercato di incarnare lo spirito critico e costruttivo che dovrebbe essere alla base di ogni pensiero di ogni singolo tifoso.

Non molleremo, continueremo imperterriti a raccontare come meglio sappiamo fare il nostro infinito amore per questi magici colori.
 
peter

29/05/2017; 12:56:28

Ieri,abbiamo ottenuto un risultato storico nella storia Teramana:per la prima volta negli ultimi 50 anni non abbiamo perso uno spareggio!!!!E mai nella storia del teramo calcio abbiamo giocato per quattro anni consecutivi nella terza serie nazionale negli ultimi quarant'anni !E ci apprestiamo a giocarla con la sicurezza che saremo iscritti,cosa che io non ricordo sia mai avvenuta,e col pesante fardello di rappresentare ,insieme al Pescara,il calcio professionistico in Abruzzo.Non ricordo grandi campionati di serie A e B giocati dal Teramo ,ma forse io me li sono persi o non li ricordo! Ieri e' stato un giorno storico ed indimenticabile,forse al pari di Savona,perche' allora avevamo la convizione di essere i piu forti,ieri avevamo la convinzione di essere i piu' deboli !!
 
nessuno

28/05/2017; 22:46:37

Via le merde dal Teramo , via gli incompetenti, via i mister che non sanno fare altro che difendersi.

A tutti quei tifosi che osannano queste merde e la loro proprietà dico in tranquillità , i tifosi veri non sono di certo quelli che leccano il culo e pensano solo alla categoria, che , se pur importante, non è l'unica cosa che conta.

Salviamo solo qualche uomo , si uomo , che alla fine della fiera ha dimostrato un minimo di attaccamento ai colori,ed andiamo avanti, ma per favore ,e dico a tutti, smettetela di osannare chi, per propria ignoranza ha rovinato un sogno di tutti, che lo avrebbe si innalzato a Massimo cittadino teramano ad onore ma che per ignoranza è diventato il più grande incubo sportivo per molti TIFOSI .

Ci tengo a ricordare a tutti che ci sono presidenti che sono anni che anno la piazza contro eppure guardano avanti e continuano per la propria strada senza scassare. I marroni.
 
v.b.

28/05/2017; 22:35:17

Contava salvarsi siamo salvi.
Per il resto una prestazione indegna, senza gioia, non all'altezza di chi dovrebbe portare con.orgoglio.la maglia biancorossa. Ma non me la prendo tanto con ste mezze seghe ma con I dilettanti che hanno.allestito la baracca, che hanno messo in.piedi la peggior squadra di sempre (puo succedere) e poi hanno.saputo anche peggiorarla.

Ora passato il teatro delle lacrimuccie si chiede a questa societa chiarezza. Se si continua lo si faccia da veri professionisti con comunicazione seria e chiara. Non è piu il tempo.dell'uomo solo.al.comando circondato da yesmen.
Se non si vuol.continuare amen, ciao, accada quel che deve accadere, ma fatelo in fretta.

Infine, un ultimo.pensiero ai semplicioni di Marina di Teramo, che erano già pronti con i loro caroselli festanti.....

SEMPLICIÒ SEI FELICE?
LASCIA STARE.....
 
terdoc70

28/05/2017; 18:35:37

Indegni fino alla fine ! Adesso pulizia totale.
FORZA MAGICO TERAMO
 
Diavolone

28/05/2017; 18:30:17

Anatema e Caidi, grazie.
 
ANATEMA

28/05/2017; 16:25:49

ANATEMA c'è. Salvezza e basta...cazzo!!!
 
Staff

26/05/2017; 20:26:24



DOMENICA SIAMO CHIAMATI ALL'ULTIMA BATTAGLIA DI QUESTA MALEDETTA STAGIONE. L'ULTIMA E PIÙ DIFFICILE. NOI NON ABBIAMO INTENZIONE DI CEDERE UN CENTIMETRO, NON LO FAREMO SINO ALLA FINE, E SIAMO SICURI CHE IL PUBBLICO TERAMANO SAPRÀ RISPONDERE COME HA SEMPRE FATTO NEI MOMENTI IMPORTANTI.

CI ASPETTA UNA GRANDE SOFFERENZA SPORTIVA.
90 MINUTI DA INCUBO !
MA QUESTO NON È IL MOMENTO DEI RANCORI E DEI RIMPIANTI. QUESTA SALVEZZA HA UN VALORE SIMBOLICO INESTIMABILE PER NOI E PER LA NOSTRA CITTÀ.

FACCIAMOLA NOSTRA UNITI, E AIUTIAMO IL TERAMO1913 CON ORGOGLIO E CON IL CUORE !!!

FORZA MAGICO DIAVOLO !!!

VINCI PER NOI !!!
 
nessuno

24/05/2017; 22:19:32

Poche chiacchiere e tanti cristi in colonna, non aver vinto a Lumezzane pur avendo creato occasioni da gol, forse per la prima vo,ta dall'arrivo di ugolino ,non può farci stare tranquilli , il Lume squadra scorbutica quasi quanto il suo presidente, fa paura quando parte in accelerazione , con poca qualità si ma dio bono se corre .
 
Staff

24/05/2017; 20:48:00



Scheda semiseria dell'arbitro della gara
ANTONELLO BALICE di TERMOLI

di Osservatore

Il Normanno per il match tra Teramo e Lumezzane

Di nuovo al Bonolis il 4° anno in Lega Pro, Antonello Balice della sezione di Termoli che dirigerà il match tra Teramo e Lumezzane.
Solo un play out importante per il bravo arbitro, ma una piccola finale di Champions League per noi.

Al suo attivo già 64 gare con 23 vittorie dei locali, 21 pareggi e 20 vittorie degli ospiti.

Detto simpaticamente dai colleghi arbitri “il Normanno” in onore della sua città e del suo famoso castello di epoca normanna, i suoi amici lo chiamano "Bruce" in quanto molto amico della bellissima concittadina Gemma Cavallaro, divenuta famosa per le sue esibizioni nelle piazze delle più famose città italiane con il costume di Catwoman, mettendo in mostra le sue forme sinuose... Bruce Wayne è infatti l'identità segreta di Batman di cui Catwoman si innamora dopo esserne stata antagonista! I maligni sostengono (ma non ne abbiamo conferma) di averli visti spesso a passeggio lungo il litorale termolese...

Ben 258 le ammonizioni (media di 4,03 a gara) e 17 le espulsioni (media 0,26).

Avaro nel concedere i calci di rigore: solo 9 di cui 2 a favore dei locali e 7 a favore degli ospiti.

Un solo precedente con il Teramo, due con il Lumezzane:

01/04/2015 Unione Venezia vs Lumezzane 1-1
05/02/2017 Bassano vs Lumezzane 2-0

16/01/2016 Teramo vs Ancona 1-0

Ma tutto questo poco conta… per noi sarà una gara da non perdere anche 11 contro 14, una gara dove tutti, sul campo e sugli spalti, dovranno dare più del massimo!!!
 
v.b.

23/05/2017; 14:24:38

Avanti con (pallottosa-SushiWok) umiltà
 
Staff

23/05/2017; 13:56:49



Il Report del Piviere
Lumezzane - Teramo = 1-1

di Staff

Penultimo atto... per fortuna!!!

Facile non era.
Lumezzane avversario ostico, meritevole del massimo rispetto, abituato a sgomitare per mantenere una categoria che oggettivamente per bacino di utenza e storia rappresenta un vero miracolo sportivo.
Ambiente di una serenità disarmante, pressioni nulle, interesse mediatico sull'evento al pari di un torneo di briscola e filosofia della piazza alla “comunque vada sarà un successo”.
Praticamente tutte le condizioni per rimediare da parte nostra una delle più grosse figure di merda della storia.
Si affrontavano due delle cinque peggiori squadre del girone.
Aspettarsi gol, spettacolo e passaggi 'no look' sarebbe stato assurdo... come pretendere un piatto di "pallotte col sugo" in un Sushi Wok.
Pareggio sostanzialmente ingiusto, almeno quattro le limpide occasioni gol create dal magico diavolo, miseramente fallite a porta spalancata… non è una novità… avessimo avuto delle capacità realizzative degne di questa categoria probabilmente avremmo affrontato il Lecce anziché le tigri della Val Trompia.
Il rammarico è grande, le condizioni per chiudere la pratica già all’andata c'erano tutte.
Partita giocata in casa grazie all’incessante sostegno dei 250 indiavolati presenti sugli spalti che si sono visti passare tutta la vita davanti e la famosa "luce in fondo al tunnel" quando, allo scadere del primo tempo, il Lumezzane ha trovato il gol del vantaggio in maniera del tutto casuale e con una buona dose di culo.
Raccapricciante l'atmosfera che si respirava in seno alla tifoseria biancorossa durante l’intervallo, un “The Day After” ...corpi accasciati sui gradoni in una mesta litania di cristi, madonne e santi appesi che al confronto la processione della Desolata del Venerdì Santo è un vero e proprio carnevale di Rio.
Momenti allucinanti di sofferenza allo stato puro che questa nostra meravigliosa gente non merita.
Inizio del secondo tempo come nella migliore tradizione con il Teramo schiacciato nella sua area e quando sembrava maturo il secondo gol avversario ecco arrivare il pareggio di Spighi… il boato dell'incredulo popolo biancorosso scuoteva la bucolica vallata... IL TERAMO AVEVA FATTO GOL… e l’avversario non era il Gubbio... DIO (nominato più volte e a giusta ragione) ha finalmente dato un forte segnale di presenza!
Da quel momento in poi diverse le possibilità di raddoppio da parte nostra, ma la oramai acclarata nullità sotto porta produce solo occasioni fallite, alcune veramente al limite del grottesco... ma tant'è... siamo comunque ad un passo dalla salvezza... dipende solo da noi... e questo continua a farci tremendamente paura!
Domenica alle ore 16.30 allo stadio Bonolis ci si giocherà il futuro. Prevediamo e auspichiamo una grande affluenza di pubblico per spingere questa squadra ad ottenere quello fino a qualche mese fa sembrava pura utopia.
E' il giorno della verità, tutti uniti verso un unico obiettivo, non ci saranno SECONDE SQUADRE di campionati minori da celebrare, cresime e matrimoni da onorare ma solo ed esclusivamente il TERAMO 1913, unico vero orgoglio di questa città, da spingere alla vittoria... quantomeno al pareggio.
Un catino infernale, questo dovrà essere il nostro stadio. Cattivo e rabbioso.
Nessuna pietà per l'avversario... un avversario che a fine partita e in sala stampa ha lanciato un chiaro segnale di ostilità... vogliono la guerra... che guerra sia !!!!!
Tutto lo stadio sarà chiamato a dare il peggio di se in termini di ignoranza e di anti-sportività... la salvezza è a portata di mano... non può e non deve sfuggire ma la dobbiamo andare a prendere con ogni mezzo... contro tutto e contro tutti... grezzi e feroci come madre natura ci ha insegnato!
FORZA MAGICO TERAMO
FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO
 


AREA RISERVATA
Nickname
Password

Se non hai un account... Registrati

Ciao Bruno Eroe della Est
Ciao Bruno

Ti lasciamo questa pagina che riporta tanti messaggi comparsi sul nostro muro nei giorni della tua tiste scomparsa.

Ciao Bruno, noi non ti dimentichiamo!

Documento senza titolo
Le partite storiche del Diavolo raccontate attraverso i "preziosi tagliandi" e i ritagli di giornale dell'epoca...

Clicca qui

www.vecchivieri.com - il sito dei tifosi del teramo calcio - mail: ultrasteramo@vecchipivieri.com